MENU

Condizioni generali di vendita

Tutte le operazioni commerciali tra CIMEE ELETTRONICA SRL (di seguito indicato con “Cimee”) ed il Cliente Compratore (di seguito indicato con “Cliente”) sono così disciplinate:

 

  1. Tutti gli ordini, allo scopo di garantire una corretta evasione delle richieste del Cliente devono pervenire in forma scritta. Il minimo ordinabile è di 250,00 Euro per ogni ordine.
    1. La proposta di acquisto può essere ricevuta sia da nostro personale che da agenti di zona; si intende subordinata all’accettazione, che può essere anche parziale.
    2. La proposta di acquisto è irrevocabile per il Cliente; l’eventuale richiesta di annullamento di un ordine deve pervenire entro 48 ore dal ricevimento della conferma d’ordine e in ogni caso deve essere autorizzata da Cimee. 
    3. In caso di ordini di merce customizzata (quindi prodotta su specifiche indicazioni del Cliente) o di merce ordinata appositamente per il cliente, deve essere versato un acconto la cui percentuale sarà concordata col ns. ufficio commerciale e non è in alcun modo possibile annullare l’ordine in seguito all’invio della conferma.
    4. Ogni ordine vale come singola e separata proposta di acquisto diretta a concludere un contratto, che non sarà in alcun modo collegato con altre precedenti o successive operazioni commerciali. Nel caso in cui vi sia continuità di rapporto, il Cliente riconosce che tale stato di fatto non potrà essere interpretato come contratto di somministrazione e non creerà vincolo alcuno di ulteriori e future vendite dei Prodotti di Cimee a favore del Cliente.


 

  1. Gli ordini potranno essere evasi secondo le disponibilità, pertanto le spedizioni potranno essere effettuate anche parzialmente.
    1. I termini di consegna indicati nella conferma d’ordine, salvo diversa pattuizione scritta, sono indicativi e il Cliente accetta consegne parziali della merce ordinata, senza che da ciò sorga il diritto di chiedere la risoluzione del contratto e/o il risarcimento dei danni e/o indennità di qualunque sorta.
    2. Nel caso in cui sussistano ritardi nel pagamento di precedenti forniture ovvero piani particolari di pagamento per pregresse forniture Cimee avrà la facoltà di sospendere la fornitura in corso, sino ad annullare l’ordine oppure modificare i termini di pagamento o altre condizioni contrattuali.
    3. In caso di ritardato pagamento saranno addebitati gli interessi moratori previsti dall’art. 1 e seguenti del D.Lgs 231/2002 art.5, oltre alle spese di insoluto e per recupero del credito.

 

  1. Tutte le spedizioni effettuate da Cimee sono regolate da INCOTERMS 2010.
    1. Qualora la merce fosse spedita con resa CPT (Franco con addebito in fattura) si ricorda che il rischio è tutto a carico del Cliente, e che in caso di extra costi, per eventuali giacenze e/o modifiche nella destinazione o nelle modalità di consegna, questi saranno addebitati.
      Cimee inoltre fornisce al Cliente la possibilità di assicurare la merce in modo da poter ottenere un risarcimento fino a 1500€ sulla merce danneggiata. Per poter usufruire di questo servizio il cliente deve comunicarlo al momento dell’invio dell’ordine di acquisto.                                                                                       Al momento della ricezione della merce, in caso di danno dovrà fornire (entro 48 ore a pena di decadenza) una dichiarazione comprensiva di documentazione fotografica che attesti i danni subiti.
      Il costo per suddetto servizio aggiuntivo dovrà essere concordato con l’ufficio commerciale e sarà addebitato per singola spedizione.
    2. Nel caso di spedizione EXW o FCA, ogni nostra obbligazione cessa con la consegna della merce al vettore o allo spedizioniere o all’incaricato inviato dal cliente per effettuare il ritiro della merce.
    3. Le consegne internazionali saranno effettuate solo tramite corrieri o spedizionieri internazionali, altrimenti la merce verrà fatturata con IVA.
    4. Eventuali reclami sulla quantità e sulla qualità della merce consegnata devono essere comunicati per iscritto entro 3 giorni dal ricevimento della stessa.
       
  2. I prezzi sono espressi in Euro (IVA esclusa). L’aliquota IVA che viene applicata è quella di legge in vigore all’atto della fatturazione. Tutti i pagamenti devono essere effettuati direttamente a Cimee, nei termini ed alle condizioni stabilite. La merce consegnata resta di proprietà di Cimee fino al suo integrale pagamento. La proprietà del bene sarà effettivamente trasferita al Cliente solo dopo l’avvenuto pagamento a Cimee del totale dell’importo indicato nella fattura di vendita della merce stessa, assumendosi il compratore i rischi dal momento della consegna.
    In caso di parziale o omesso pagamento nei termini previsti Cimee si riserva il diritto di esigere a prima richiesta e senza particolari formalità la restituzione della merce consegnata in qualunque luogo essa si trovi, fatto salvo in ogni caso il suo pieno diritto di richiedere il risarcimento di tutti i danni subiti.
    L’acquirente quindi si impegna a non concedere a terzi nessun diritto sulla merce che possa compromettere l’esercizio di predetta clausola.
     

Tutte le spese di restituzione della merce saranno poste a carico del compratore.
Il cliente quindi si impegna a non rimuovere gli imballi o le etichette presenti sulle merce collocate in deposito e non ancora saldate.
 

  1. Tutti i disegni, i loghi, le foto, i progetti, gli studi ed i calcoli effettuati sono di proprietà di Cimee e non possono essere pubblicati né riprodotti senza nostra autorizzazione

scritta. Il marchio Led and Light® è un marchio registrato di Cimee e non utilizzabile senza autorizzazione.
 

  1. Eventuali resi devono essere preventivamente autorizzati dal nostro ufficio Resi che rilascerà un riferimento da inserire nella bolla di reso merce (Numero di RMA); in caso di ricezione di merce resa senza previa autorizzazione, la spedizione sarà respinta e rispedita al mittente a suo carico.
    1. La garanzia dei prodotti forniti da Cimee, salvo diversamente specificato, è di 1 anno dalla data di emissione della bolla di vendita contro qualsiasi vizio di fabbricazione e/o difetto di materia e si intende subordinata ad una corretta installazione,  fatta da personale qualificato, e ad un rispetto delle norme per il corretto uso e funzionamento dei prodotti mediante l’utilizzo dei dispositivi di alimentazione da noi omologati e forniti; qualora i prodotti fossero manomessi e/o utilizzati impropriamente la garanzia decadrebbe automaticamente. Il Cliente è consapevole del fatto che Cimee non può essere considerata responsabile in caso di utilizzo improprio dei prodotti.
    2. La riparazione in garanzia avviene esclusivamente a seguito della ricezione del materiale non conforme avvenuta tramite regolare Documento di Trasporto e autorizzazione RMA. Una volta ricevuta la merce resa, il laboratorio di Cimee provvederà ad un’analisi tempestiva del prodotto e, in caso di effettiva difettosità di fabbrica, sarà cura di Cimee riparare il prodotto in garanzia o sostituirlo; in caso di impossibilità nella riparazione o sostituzione il prodotto difettoso verrà accreditato, senza null’altro pretendere da Cimee.
    3. I termini entro i quali effettuare il reso sono di 30 giorni, calcolati a partire dall’autorizzazione al reso, trascorso questo periodo la pratica RMA verrà archiviata e non sarà possibile richiedere un nuovo reso per la stessa motivazione.

 

  1. Al presente contratto si applica la legge italiana, la cui giurisdizione viene riconosciuta in via esclusiva dal Cliente. Per ogni controversia derivante dalla esecuzione ed interpretazione del presente contratto, competente a decidere sarà il solo Tribunale di Milano, escluso ogni altro foro competente.